• 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

Passo indietro della Diamond nel posticipo di Molfetta (97-75)

luca vigilante 2019

Molfetta, 25 febbraio 2019. I segnali di una netta inversione di tendenza evidenziati contro il Santa Rita Taranto non hanno un proseguimento e la Diamond Foggia incappa in un’altra serata da dimenticare. Nel posticipo di Molfetta, sponda Virtus, la compagine guidata da Giovanni Rubino, dopo un’ottima prima frazione, pecca in continuità, si disunisce ed esce nettamente

sconfitta dalla contesa (97-75). La battuta di arresto, sia chiaro, non compromette affatto il prosieguo del torneo. Infatti la Diamond sarà costretta ad evitare la retrocessione in D attraverso la disputa dei playout. Ma, onestamente, senza nulla togliere ai meriti di un’ottima Virtus Molfetta, priva tra l’altro di Orlando e con Polekauskas a mezzo servizio, ci si aspettava di più. La chiave di lettura del match sta nelle percentuali nettamente a favore dei padroni di casa che hanno “perforato” la difesa ospite, con estrema facilità. La gara, come anticipato, è stata in bilico soltanto nei primi 10’. La partenza sprint della Virtus ha fatto capire ben presto quale sarebbe stato il leitmotiv della sfida. Macernis dalla lunga distanza ma anche da sotto canestro e Sancilio con veloci penetrazioni mettevano a segno il primo break importante e tentavano l’allungo in un paio di occasioni (10-4 e 18-11). La Diamond stentava a carburare ma con Kraljic (13), Dinoia, Vigilante, Coppola e Tomic rintuzzava i tentativi di fuga ed anzi nel finale, i due tiri dalla lunetta di Vigilante, consentivano addirittura il sorpasso (26-27). Chiusi i primi 10’ in sostanziale equilibrio, almeno in termini di score, si pensava di poter assistere ad una gara in bilico sino al 40’. Purtroppo non sarà così. Nei secondi 10’ la Diamond perde la bussola nella precisione e Perrucci (16) punisce da tutte le posizioni possibili ed immaginabili, godendo di ampia libertà. Le bombe di Kraljic non riescono a tenere a galla gli ospiti che perdono colpi. Sotto canestro Vigilante e Tomic spesso prevalgono ma si disperde quanto di buono fatto con imperdonabili errori. Si va al riposo con la Virtus su un ancora non irrimediabile -12 (57-45). Ma al rientro sul parquet la Diamond va in bambola. Si attende una reazione che non c’è e la Diamond si sfalda sotto i colpi letali dei cecchini di casa. Nei primi 7’ la Virtus va a segno per ben 5 volte solo dalla linea dei 6,75 e nel complessivo ne infila 7 con ben 5 uomini diversi. La Diamond cerca di opporsi col solo Tomic (7) abile nell’area a farsi largo ma non può bastare. Dopo 30’ lo svantaggio è pressoché incolmabile (82-58). Con il largo vantaggio a disposizione, nell’ultimo quarto il Molfetta si limita a gestire con saggezza gli ultimi scampoli del match. La Diamond prova nei primi minuti a rientrare in partita. Il duo croato Tomic-Kraljic mette a segno uno 0-9 che illudere per un paio di minuti. Giusto il tempo che coach De Bellis richiami all’ordine i suoi e Rekasius riporta gli ospiti a distanza di sicurezza. Finisce 97-75 per il Molfetta che mette in evidenza un ottimo impianto di gioco e le individualità in particolare di Macernis (26), Perrucci (23) e Rekasius (19). Alla Diamond, invece, è sicuramente mancato il gioco di squadra. Inevitabile la sconfitta con dimensioni inaspettate.

Virtus  Molfetta - Diamond Foggia 97 - 75  (26-27; 57-45; 82-58)

Virtus Molfetta: M. Loprieno 7, G. Sancilio 7, R. Squeo, L. Delli Carri, A. Perrucci 23, O. Macernis 26, D. Scozzaro 8, N. Spadavecchia 7, T. Rekasius 19, L. Polekauskas. Coach: L. De Bellis.

Diamond Foggia: A. Digiorgio, L. Coppola 6, L. Vigilante 10, A. Kraljic 35,  A. Dinoia 5, S. Panzuto, G. Tomic 19, A. Muscio,  C. Zagni, V. Mecci. Coach: G. Rubino.

Arbitri: Domenico Ranieri di Mola di Bari e Deborah Fiorentino di Bari.

Parziali: 26/27, 31/18, 25/13, 15/17.

Nella foto di Paolo Giuva, in azione Luca Vigilante

?

Cristian Vigilante

Coach

Michele Saliani

Dirigente

Mina Tamma

Dirigente

Monica De Risi

Dirigente

Diamond Basket Foggia

Diamond Basket
Via del Salice Nuovo Km 4, 71122 Foggia

AsdDiamondBasketFoggia@gmail.com
Privacy e Cookies